Le nostre chiocciole si nutrono con ortaggi a crescita totalmente Biologica.

bava-di-lumaca
bava-di-lumaca

Tutto nasce dalla personale voglia di tornare a contatto diretto con la natura e con le buone abitudini di “una volta”, quelle ormai sotterrate dallo sfruttamento brutale ed incondizionato delle nostre risorse a beneficio del profitto immediato, io lo chiamo “stupro terreste” così nella fine del 2013 ho effettuato un indagine a tappeto per valermi della fortuna d’essere ospite natio della meravigliosa Puglia, e per uno come me, abituato a frequentare principalmente tribunali, aule, studi legali e quant’altro è stato un turbinio d’informazioni ed ipotesi finché mi sono imbattuto nell’elicicoltura, immediatamente mi sono reso conto dell’importanza della chiocciola o lumaca, ebbene sì proprio quell’animaletto tranquillo e silenzioso che “una volta” si vedeva ogniqualvolta piovesse, a mio modesto parere, molto sottovalutato sia a livello alimentare che salutare. Nel 2015 ho partecipato ad un corso professionale di elicicoltura innovativa e sono diventato un allevatore di chiocciole, così si è intrapreso un percorso progressivo di cicli produttivi seppur in estensioni minime e adesso anche coadiuvato da professionisti specifici si è raggiunto un risultato d’eccellenza sia sotto l’aspetto culinario che biocosmetico puntando al benessere del corpo con l’impegno assoluto di non intaccare la purezza della materia prima nel totale rispetto delle chiocciole stesse durante il processo estrattivo totalmente innovativo ed innocuo per l’animale.

Stefano De Caro

bava-di-lumaca

Tutto nasce dalla personale voglia di tornare a contatto diretto con la natura e con le buone abitudini di “una volta”, quelle ormai sotterrate dallo sfruttamento brutale ed incondizionato delle nostre risorse a beneficio del profitto immediato, io lo chiamo “stupro terreste” così nella fine del 2013 ho effettuato un indagine a tappeto per valermi della fortuna d’essere ospite natio della meravigliosa Puglia, e per uno come me, abituato a frequentare principalmente tribunali, aule, studi legali e quant’altro è stato un turbinio d’informazioni ed ipotesi finché mi sono imbattuto nell’elicicoltura, immediatamente mi sono reso conto dell’importanza della chiocciola o lumaca, ebbene sì proprio quell’animaletto tranquillo e silenzioso che “una volta” si vedeva ogniqualvolta piovesse, a mio modesto parere, molto sottovalutato sia a livello alimentare che salutare. Nel 2015 ho partecipato ad un corso professionale di elicicoltura innovativa e sono diventato un allevatore di chiocciole, così si è intrapreso un percorso progressivo di cicli produttivi seppur in estensioni minime e adesso anche coadiuvato da professionisti specifici si è raggiunto un risultato d’eccellenza sia sotto l’aspetto culinario che biocosmetico puntando al benessere del corpo con l’impegno assoluto di non intaccare la purezza della materia prima nel totale rispetto delle chiocciole stesse durante il processo estrattivo totalmente innovativo ed innocuo per l’animale.

Stefano De Caro